Problemi di coppia solo in coppia?

Sebbene la Terapia Breve Strategica lavori anche con le coppie (ovvero vedendo entrambi i partner in seduta), la maggior parte dei problemi definiti “di coppia” si rivelano spesso più facilmente affrontabili lavorando con uno solo dei due membri. Una persona che ritenga di vivere una difficoltà di coppia può quindi rivolgersi a un terapeuta strategico senza necessariamente dover coinvolgere il partner nella decisione. Sarà poi il terapeuta, esaminando a fondo il tipo di problema e la situazione presentata, a valutare se sarà possibile, o addirittura preferibile, condurre la terapia con uno solo dei due membri, o se sarà invece necessario coinvolgere in qualche modo l’altro partner, almeno in qualche fase del trattamento.
Annunci